Home page di Sportenews.it
Sportenews.it - il portale dello sport e delle news da Lucera nel Mondo
- Santo del giorno: S. Policarpo vescovo
| Home | Collabora con noi | Pubblicità | Segnala evento
Direttore Responsabile Antonio Bruno Giornalista Professionista di Lucera (FG) IT
Kalor Klima Lucera
     
Soluzioni Mediaweb - Grafica Pubblicicataria web Agency
Video sportenews.it
Sondaggio
Segnala Evento
Collabora con noi
Pubblicità
Sondaggio
Chi vincerà lo scudetto
< RISPONDI AL SONDAGGIO >
- Tutti i sondaggi

spazio libero
 Calcio
 Basket
 Volley
 Ciclismo
 Arti marziali
 Tennis
 Scherma
 Atletica
 Motori
 Scacchi
 Altro
 Politica
 Cultura
 Attualità
 Sociale

 NEWS
‘Il crimine nella scena investigativa’, progetto I.P.A.E.A. – I.A.S.S.C. di Ascoli Piceno
Sociale
‘Il crimine nella scena investigativa’, progetto I.P.A.E.A. – I.A.S.S.C. di Ascoli Piceno
03/10/2013
I.P.A.E.A. – I.A.S.S.C. di Ascoli Piceno organizza per l’anno 2013/2014 il progetto aggiornamento itinerante ‘Il crimine nella scena investigativa’
 
AGGIORNAMENTO ITINERANTE
Realizza pacchetti formativi di esperti in equipe multidisciplinare nelle città italiane, in tutto il territorio nazionale, per l’aggiornamento professionale con crediti formativi di enti istituzionali e enti privati o singoli operatori impegnati nel campo legale e investigativo
 
MODULI
Modulo I - Crimini nella scena investigativa
Modulo II - Criminal profiling (non solo killer seriali)
Modulo III - Menzogne (la ricerca della verità)
Modulo IV - Body language (comunicazione e linguaggio del corpo)
Modulo V - Femminicidio
Modulo VI - Stolking e Mali d’amore
Modulo VII - Mobbing, bossing e straining
 
RIVOLTI A
Forze dell’Ordine – Avvocati - Magistrati – Investigatori – Criminologi - Medici legali - Giornalisti di cronaca nera - Politici – Sociologi- Assistenti sociali e Operatori sociali – Insegnanti e Genitori, Educatori e a quanti desiderano conoscenze utili all’aggiornamento professionale.
 
CONTENUTI
Crimini: miti e realtà
Studi sulla scena del crimine: evoluzioni e nuove prospettive della scienza investigativa, teorie e metodi.
Analisi, Refertazione, conservazione sicurezza sul luogo.
Approccio scientifico e medico legale nelle indagini: la scena e il contesto socio-ambientale visti dal Laboratorio
Gli strumenti probatori e le perizie. Limiti e prospettive
Tecniche e strategie investigative: il vecchio e il nuovo
Profilo criminale e quarta dimensione del crimine: profili grandi e piccoli e valutazioni sociologiche.
Vittime e criminali. Impronte biologiche, culturali e mentali
L’interazione vittima carnefice, offese e difese
I crimini e il punto di vista medico-legale e psichiatrico
Elementi di psicodiagnostica e criminalistica forense
Le nuove forme dell’odio
Predatori di donne
Effetti della violenza.
Violenze in famiglia e familiarità della violenza
La lotta al crimine
Approcci all’abuso e alle condotte violente
 
 
SOTTO TEMI “IO STO CON…”
(allegati ai moduli)
 
Gli allegati ai moduli sono “un argomento nell’argomento”. Preferiamo rivolgerci al mondo giovanile. Esempio:
Adolescenza:-Rischi e comportamenti
-Identità
- discontinuità e cambiamento
- menzogna e suggestionabilità
- abusi e attaccamento
 
A richiesta, è possibile ampliare i temi dei moduli con approfondimenti su specifiche questioni d’interesse professionale.
 
 
PARTECIPANTI
In ogni città, i moduli saranno attivati per un numero minimo di 20 partecipanti.
 
METODOLOGIE DIDATTICHE
Ogni Modulo di n. 20 ore è condotto con modalità seminariale. Include insegnamenti teorici, pratici e addestramento: lezioni teoriche in aula frontali ed espositive con supporti multimediali, didattica interattiva (sia tradizionale sia in piattaforma comune), discussioni in gruppo, case-studies con simulazioni, verifica di apprendimento
 
I moduli sono integralmente fruibili:
in vivo, negli appuntamenti itineranti
in piattaforma learning contemporanea agli incontri dal vivo.
in CD che raccolgono le docenze dei moduli, appositamente prodotti per gli enti che richiedono gli aggiornamenti. Il rilascio dei crediti in tal caso avviene con verifica di apprendimento nella sede di lavoro o in altra prossima concordata.
 
 
ATTESTATO E CREDITI
I moduli rilasciano attestati di partecipazione con validità per tutti gli usi consentiti dalla legge: esigenze curriculari, concorsuali, crediti di aggiornamento e di riqualificazione professionale.
 
IL PROGETTO
I Moduli mettono a fuoco temi vecchi e nuovi all’attenzione degli addetti ai lavori rivalutandoli in ottica pluridisciplinare per offrire spunti sia teorici sia operativi. Si tratta di temi sollecitati, anche, da un interesse pubblico e mediatico crescente che si evolve assieme agli strumenti di comunicazione, fornendo nuovi stimoli e ricadute non sempre neutre.
 
Aumenta in ogni caso la platea dei soggetti coinvolti o le forme di sensibilizzazione che richiedono una riflessione e, a volte, un ripensamento sulle prassi, sui metodi e sulle conoscenze.
 
Tra i molti approcci possibili, quello offerto dai moduli si distingue per presentare le questioni tecniche e le novità scientifico-legali in una ottica umanistica e di speranza.
In tutti i casi la speranza passa per il futuro come possibilità di migliorare i mezzi e i risultati investigativi o, meglio ancora, gli strumenti di prevenzione.
 
Significa che i moduli sono rivolti ai tecnici come Persone che vogliono e possono stare dalla parte dei bambini, degli adolescenti, dei giovani, perché credono ancora nell’Uomo.
 
Si può credere che l’uomo potrà darsi futuro e continuità, e avere la meglio sulla propria distruttività e sulla crudeltà?
 
IO STO CON…L’UOMO CHE VERRÀ
L’appartenenza ad ambienti scientifico-investigativi e legali richiede saggezza, dal momento che i crimini ed i reati comportano sempre di dover affrontare una lotta. Con saggezza bisogna evitare gli errori a cui induce la sfida, insita nella lotta.
 
Per questo il progetto propone allegati ai moduli chiamati IO STO CON…
In definitiva si tratta di stare conL’UOMO CHE VERRÀ ed è un appello alla saggezza affinché ogni scelta, ogni decisione e ogni metodo siano frutto di un incontro consapevole e armonioso tra Scienza, Coscienza e Conoscenza.
 
Se l’Uomo che verrà sarà migliore, IPAEA e IASSC lo immaginano così:
 
L’uomo che verrà avrà CUORE. Sentirà il suo cuore che batte con gli altri e saprà emozionarsi.
L’uomo che verrà saprà coltivare l’AMICIZIA, senza tradire.
L’uomo che verrà sarà UMILE e non arrogante verso gli altri e le cose.
L’uomo che verrà non RUBERA’ la poesia della vita, né a sé stesso nè agli altri
L’uomo che verrà porterà NOVITA’ e avrà idee nuove, perché sarà artista della vita
L’uomo che verrà amerà la VITA e avrà rispetto per la sua sacralità
L’uomo che verrà sarà LIBERO dalle oppressione, dagli schemi mentali e dalle coazioni del passato
L’uomo che verrà avrà un’ANIMA, che sarà sua, per vedere lontano ed andare oltre le apparenze
L’uomo che verrà saprà raggiungere e donare la propria SPIRITUALITA’ con le azioni e non con le parole.
 
 
DIREZIONE SCIENTIFICA
D.ssa Italia Gabriella Sorgi
 
Psicoterapeuta dal 1979, trainer internazionale di Psicoterapia Analitica Esistenziale, sociologa, antropologa e sophianalista. Si occupa di ricerca in campo umano e teorico-clinico.
Ha fondato gli Istituti I.P.A.E.A. e I.A.S.S.C. di Ascoli Piceno, per lo sviluppo della Psicoterapia intesa come arte e del Counseling.
Ha creato il metodo del Teatro Danza Analitico originale declinazione del teatro psicoterapeutico e il Teatro Danza Antropoartistico come ponte tra arte e scienza, cultura, realtà.
E’ membro e docente di P.P.L. (Professional Psychotherapeutic League of Russia). Con la quale ha avviato sodalizio scientifico e culturale dal 2001.
Ha realizzato la prima collaborazione Italia-Russia, Italia-Asia, Italia-Kazakistan, Italia-Belgio in materia di psicoterapia e counseling,
E’ membro di:
W.C.P.(World Council for Psychotherapy)
E.A.P.(European Association for Psychotherapy)
F.A.I.P.(Federazione Associazioni Italiane di Psicoterapia)
S.U.R.(Sophia University of Rome).
 
E’ insignita del 7° Certificato P.P.L., nel 2001, certificato speciale di merito della Professional Psychotherapeutic League of Russia;
 
E’ insignita del World Certificate for Psychotherapy da W.C.P. organizzazione non governativa delle Nazioni Unite, ed è inserita nel pubblico Registro disponibile in internet. Il World Certificate for Psychotherapy attesta una formazione professionale in linea con gli standard internazionali, clinici ed etici della psicoterapia.
 
Ha curato i cinque Convegni/Congressi Internazionali Città di Ascoli Piceno, negli anni 1986, 1999, 2004, 2006, 2011; congressi/congressi scientifici interdisciplinari di psicoterapia, psicologia, medicina, counseling, antropologia, benessere e scienze umane, l’ultimo dei quali ha ricevuto il conferimento di una medaglia di rappresentanza dal Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano.
 
 
DOCENTI (NB: curriculum da inserire nella versione desiderata dai docenti)
 
Prof. Alessandro Meluzzi
Generale Luciano Garofano, ex comandante dei RIS di Parma
Prof. Mauro Giovanni Carta
dell’Università degli Studi di Cagliari Docente di:
Psicologia Clinica, Psichiatria (CdL Medicina e Chirurgia)Psichiatria, Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica (CdL Tecniche di Laboratorio Biomedico)Approfondimenti in Psichiatria (CdL Specialistica Infermieristica)Storia della Psichiatria, Metodologia della Ricerca in Psichiatria, Psichiatria (Scuola di specializzazione in Psichiatria) Psichiatria (scuola di specializzazione in Geriatria)
Prof. Angelo De Luca
 
Avv. Francesco Ciabattoni
 
Dr. Alessandro Centinaro
 
D.ssa Italia Gabriella Sorgi
 
Altri________________________
 
 
ENTI PROPONENTI
 
I.P.A.E.A. (Istituto di psicoterapia Analitica Esistenziale di Ascoli Piceno) è una associazione scientifico culturale non lucrativa che opera dal 1981, nel settore della formazione, dell’aggiornamento professionale e della divulgazione scientifica in ambito psicoterapeutico in Italia, in Russia e in Europa.
Organizza congressi, eventi formativi e culturali per la diffusione delle conoscenze scientifiche applicate al disagio psichico ed alla malattia mentale in ottica personalistica.
 
I.A.S.S.C. è una realtà che opera dal 2003 nelle Marche e in Italia. E’ una associazione scientifico culturale non lucrativa che promuove il ben-essere e la qualità della vita umana, traendo dalla creatività e dall’arte strumenti di pensiero e di azione. Realizza formazione in Counseling Antropoartistico, progetti di idee e creazione di eventi, Laboratori creativo-artistici, turismo come arte, gemellaggi internazionali e vacanze studio, il Festival dei due Parchi “A spasso nei sentieri dell’arte e della cultura tra i popoli” e tutti i suoi eventi.
 
 
ISCRIZIONI E INFORMAZIONI
 
Segreteria scientifica:
Istituti I.P.A.E.A. - I.A.S.S.C. via dei Soderini 1863100 Ascoli PicenoTel/ Fax : 0736.250818 www.ipaeascoli.itipaeascoli@ipaeascoli.it
 
Segreteria Organizzativa e Logistica, Prenotazioni e informazioni:
Antroposervice Sas Progetti Eventi Comunicazione
via Alessandria 21,
63084 Folignano (AP)
www. antroposervice.it
info@antroposervice.it
+39.393.4323750

Stampa pagina Stampa pagina - Indietro Torna indietro

spazio disponibile
 
SPAZIO DISPONIBILE
 
 
monti dauni da scoprire


© SporteNews.it - Il Portale della Capitanata - Tutto lo sport e le news di Foggia, Manfredonia, San Severo, Lucera e della Puglia
Testata giornalistica Registrata al Tribunale di Lucera - R.P. 6/2004 - Direttore responsabile: Antonio Bruno Giornalista professionista
71036 Lucera (FG) - Puglia IT - cel. 39 329 0631854


una realizzazione Soluzionimediaweb.it

   
Mediaweb Grafica - Lucera (FG) Agenzia pubblicitaria - Mediaweb Grafic - Lucera FG