Home page di Sportenews.it
Sportenews.it - il portale dello sport e delle news da Lucera nel Mondo
- Santo del giorno: S. Cirillo diacono
| Home | Collabora con noi | Pubblicità | Segnala evento
Direttore Responsabile Antonio Bruno Giornalista Professionista di Lucera (FG) IT
     
Soluzioni Mediaweb - Grafica Pubblicicataria web Agency
Video sportenews.it
Sondaggio
Segnala Evento
Collabora con noi
Pubblicità
Sondaggio
Chi vincerą il campionato di calcio 2019-2020
< RISPONDI AL SONDAGGIO >
- Tutti i sondaggi

centro gusto troia
 Calcio
 Basket
 Volley
 Ciclismo
 Arti marziali
 Tennis
 Scherma
 Atletica
 Motori
 Scacchi
 Altro
 Politica
 Cultura
 Attualitą
 Sociale

 NEWS
Subito il ripristino della legge 188 contro le dimissioni in bianco
Sociale
Subito il ripristino della legge 188 contro le dimissioni in bianco
22/02/2012
Subito il ripristino della legge 188 contro le dimissioni in bianco.

Questo è quanto chiedono l’Assessora al Welfare Elena Gentile e la Consigliera Regionale di Parità Serenella Molendini, aderendo all’iniziativa prevista in tutta Italia per il 23 febbraio da parte delle donne promotrici dell’appello “188 firme per la legge 188”.

E’ un appello alla Ministra Fornero che vuole attraversare l’Italia intera da Nord a Sud.

Ben 886 donne si sono dimesse in Puglia nel 2011 a seguito di maternità. Quante sono le donne che lo hanno fatto volontariamente, quante quelle costrette?

E’ urgente, perciò, ripristinare la procedura semplice e priva di costi che impediva alle persone al momento dell’assunzione di firmare una lettera di “finte dimissioni volontarie” da utilizzare al momento di una gravidanza o di un infortunio.
Con l’abolizione della legge, oggi non c’è un reale strumento per prevenire e contrastare tale abuso.
Una prassi illegale che coinvolge in Italia soprattutto le donne. Infatti, in percentuale i dati sono il 60% delle lavoratrici donne e il 40% dei lavoratori.

Per evitare quella truffa, la legge 188 imponeva che le dimissioni fossero presentate su moduli identificati da codici alfanumeri progressivi, e validi non oltre 15 giorni dalla data emissione. Purtroppo la legge, voluta dal Governo Prodi, entrò in vigore soltanto all'inizio del 2008, poco prima che si sciogliessero le camere. Eppure l'aver semplicemente annunciato sanzioni e provvedimenti contro la prassi delle dimissioni in bianco aveva già avuto un effetto deterrente. Purtroppo il primo atto del Governo Berlusconi è stato quello di abrogare dopo pochi mesi la legge 188.

La Ministra Fornero, sollecitata dalle promotrici dell’appello “188 firme per la legge 188”, ha espresso consapevolezza del problema e la volontà di trovare una soluzione in tempi brevi.

Ecco noi oggi, in contemporanea alle tante iniziative in tutta Italia, vogliamo sostenere l’urgenza di questo problema e pensiamo che sarebbe un bel segnale di discontinuità, dopo tanti sacrifici chiesti alle donne e agli uomini di questo Paese che l’8 marzo il Presidente Monti e la Ministra Fornero annunciassero il ripristino della Legge 188.

Ufficio stampa
Stampa pagina Stampa pagina - Indietro Torna indietro

spazio disponibile
 
SPAZIO DISPONIBILE
 
 
monti dauni da scoprire


© SporteNews.it - Il Portale della Capitanata - Tutto lo sport e le news di Foggia, Manfredonia, San Severo, Lucera e della Puglia
Testata giornalistica Registrata al Tribunale di Lucera - R.P. 6/2004 - Direttore responsabile: Antonio Bruno Giornalista professionista
71036 Lucera (FG) - Puglia IT - cel. 39 329 0631854


una realizzazione Soluzionimediaweb.it

   
Mediaweb Grafica - Lucera (FG) Agenzia pubblicitaria - Mediaweb Grafic - Lucera FG